Conad Scherma Modica

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

GIORGIO AVOLA SFIORA IL PODIO A L’AVANA – A CASERTA IN PEDANA GLI UNDER 14 DI SPADA AL TROFEO KINDER+ SPORT

E-mail Stampa PDF

Nel corso dell’ultima gara di Coppa del Mondo a L’Avana, valevole per la qualifica olimpica, Giorgio Avola sfiora ancora una volta il podio e si attesta per la sesta volta tra i primi otto in classifica in sei gare di coppa del mondo su otto.

Il porta colori della Conad Scherma Modica risulta così l’atleta del circuito internazionale più regolare in questo anno a cinque cerchi.

A fermare la corsa di Avola verso il podio questa volta è stato lo statunitense Race Imboden per 13-15 in un assalto dal grande equilibrio tattico, fino allo sprint finale dell’americano che ha allungato nelle battute finali, dopo essere stato sotto per 9 -7.

Fino a quel momento il percorso del modicano è stato impeccabile, specialmente se si considera il complesso tabellone di eliminazione diretta che ha dovuto affrontare.

Superato il polacco Seiss nei 64 per 15-9, “il Conte” affrontava l’ostico russo Safin già vincitore della prova di San Josè lo scorso mese di ottobre.

L’assalto, sulla carta complicato, terminava con lo stesso punteggio di 15-9 con Avola mattatore del match dall’inizio alla fine.

Nell’assalto per la finale ad otto Avola affrontava lo statunitense Meinhardt, numero 3 del ranking mondiale, che veniva piegato con il netto punteggio di 15-7 che la dice lunga sullo stato di forma nel nostro portacolori.

Giorgio Avola chiude la qualifica olimpica al 12 posto del ranking FIE, terzo degli italiani assieme a Cassarà e l’altro siciliano Daniele Garozzo.

Si attende adesso l’ufficialità del Commissario Tecnico Cipressa che dovrà indicare i nomi del terzetto titolare e della riserva, ma le probabilità che Avola sia tra i titolari questa volta sono molto elevate.

Dopo il grande risultato ottenuto da Giulia Floridia nel Grand Prix Kinder+ Sport di fioretto , questo fine settimana tocca agli spadisti nella seconda prova under14 di spada che si terrà a Caserta sabato e domenica. I convocati dal Maestro Giancarlo Puglisi sono Lorenzo Calabrese, Alessandro Granata, Davide Desè, Alessandro Lucifora, Francesco Scivoletto, Gaetano Spada, Nicolò Iemulo, Francesco Sigona e Emanuele Zaccaria.

Sempre sabato e domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17, per le giornate di primavera del FAI, eccezionale apertura al pubblico dell’antico castello dei Conti di Modica e per l’occasione durante le visite guidate saranno tenuti assalti dimostrativi dagli schermidori modicani in un emozionante “revival” proprio in quei locali che ospitarono fino al 2000 la società schermistica modicana.

 

Destina il 5x1000 alla Scherma Modica

C.F: 90002530880


  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali
  • Partner commerciali