LEONARDO NAPOLITANO VINCE LA PRIMA PROVA REGIONALE PARALIMPICA SPADA MASCHILE Cat. C - AVOLA IN ALLENAMENTO COLLEGIALE A TIRRENIA

Giovedì 18 Ottobre 2018 16:10 webmaster
Stampa

 

Passato in archivio lo scorso weekend di gare, con ottimi risultati per gli atleti paralimpici modicani, che a Caltagirone ha visto vincere Leonardo Napolitano nella prima prova regionale paralimpica di spada maschile categorica C e Giuseppe Terranova classificarsi al secondo posto nella categoria B. Per entrambi appuntamento alla seconda prova nel mese di febbraio organizzata in casa dalla Conad Scherma Modica, che assegnerà i titoli regionali.  Sarà quella l’occasione per il debutto agonistico di diversi altri atleti paralimpici che oramai da diversi mesi hanno preso ad allenarsi sotto la guida del maestro Giancarlo Puglisi.

Sempre a Caltagirone meno fortunati gli spadisti olimpici nella prova di qualificazione, ma con una pronta possibilità di riscatto per Francesco Sigona e Davide Desè, che sabato saranno impegnati nella prima prova nazionale cadetti di spada a Legnano.

Prende il via ufficialmente anche la stagione per la nazionale assoluta di fioretto, con l’alfiere modicano Giorgio Avola e il maestro Eugenio Migliore che da domenica saranno al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia per il primo allenamento collegiale del nuovo anno agonistico 2018/2019. Stagione particolarmente importante quella che si accinge a prendere il via, perché vedrà l’avvio dal mese di aprile prossimo della qualificazione olimpica per Tokyo 2020. Giorgio Avola che già da diverse settimane ha ripreso con la preparazione fisica, assieme ai compagni di nazionale utilizzerà questo primo allenamento per preparare il debutto agonistico nella prima prova di coppa del mondo assoluta di fioretto maschile 2018/2019, che si svolgerà a Bonn in Germania dal 9 all’11 novembre.

Infine sempre domenica prossima 21 ottobre, il PalaMoak vedrà il primo appuntamento del Centro di Allenamento Federale regionale di fioretto, ospitando il primo allenamento della stagione per le categorie allievi cadetti e giovani, con atleti provenienti da diversi club siciliani.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Ottobre 2018 16:14